L'iniziativa del governo per rilanciare l'economia interna

·1 minuto per la lettura
covid Australia dollari ristorante teatri
covid Australia dollari ristorante teatri

In Australia è finito il lockdown a cui il Paese è stato costretto per contenere la diffusione del covid-19 e ora si lavora per rilanciare l’economia, sopratutto nei settori che maggiormente hanno risentito delle chiusure. Ecco dunque che il piano di interventi dello Stato prevede la distribuzione ai cittadini della somma di 100 dollari che potranno essere usati solo per i ristoranti e per attività legate al mondo dell’intrattenimento e della cultura, come ad esempio i teatri. La somma investita nel New South Wales per l’iniziativa, che prende il nome Out & About, è di 500 milioni di dollari, circa 300 milioni di euro. L’iniziativa è stato promossa e presentata dal ministro dell’Economia australiano Dominic Perrottet.

LEGGI ANCHE: Covid, zero contagi in Australia, Giappone e Corea: come hanno fatto?

Covid, in Australia dollari per ristorante e teatri

Il funzionamento delle sovvenzioni indirette alle attività di ristorazione e intrattenimento prevede che ogni cittadino over 18 riceverà quattro voucher digitali da 25 dollari tramite un app dedicata che dovrà essere scaricata sul proprio smartphone. Due di questi potranno essere spesi per consumazioni in ristoranti, caffè e club, mentre gli altri due riguarderanno gallerie d’arte, arti performative, cinema e parchi di divertimento.

L’unico vincolo è che i voucher vengano spesi nei settori indicati nella manovra. Escluse dunque le attività di shopping nei negozi, così come ogni altra spesa riguardante l’acquisto di alimenti o il gioco d’azzardo. Nel presentare la misura il ministro Perrottet ha detto: “Vogliamo incoraggiare le persone ad aprire il portafoglio e a contribuire all’effetto di stimolo”. Una scelta che sta riscuotendo consenso da parte dei cittadini australiani e degli imprenditori.