Lino Guanciale contro gli haters: “Non abbiate paura di denunciare”

lino guanciale

Lino Guanciale, grazie a numerose fiction di successo, è uno degli attori più amati del nostro bel paese. L’interprete de L’Allieva ha rilasciato un’intervista al settimanale DiPiù Tv e ha confessato di essere stato vittima degli haters insieme alla sua fidanzata. Si è lasciato andare ad un duro sfogo, ma ha anche voluto lanciare un importante messaggio a quanti si trovano ad essere quotidianamente offesi sui social.

Lino Guanciale contro gli haters

Lino Guanciale, protagonista di serie tv di successo come La Porta Rossa e L’Allieva, ha rilasciato un importante intervista al settimanale DiPiù Tv. L’attore ha raccontato di essere stato vittima degli haters insieme alla compagna Antonella. Qualche settimana fa, lui e la ragazza sono stati ricoperti di insulti che li hanno profondamente amareggiati e colpiti. Lino, attraverso i suoi profili social, ha voluto pubblicare uno scatto che lo ritrae con la sua fidanzata. Inaspettatamente, il suo post ha ricevuto tantissime critiche e, la maggior parte, rivolte ad Antonella. Questo accanimento ha particolarmente colpito Guanciale che, attraverso il magazine, ha tuonato: “Mai come oggi riesco a mettermi nei panni di tutti coloro che subiscono il bullismo: la persecuzione sui social da parte di persone che non si rendono conto che ciò che scrivono ha delle ripercussioni sul reale”. L’attore, che siamo abituati a vedere sia in ruoli da duro che ironici, è rimasto sconvolto da quanto successo e, molto probabilmente, prima di questo momento non aveva capito quanto dolore potessero provocare gli haters. Purtroppo, fino a quando non si è protagonisti di simili attacchi, non ci si rende conto di come si possa reagire in situazioni del genere. Guanciale è dispiaciuto, ma non per questo ha intenzione di incassare il colpo e tacere.

L’appello di Lino Guanciale

Lino, sempre attraverso le pagine del settimanale DiPiù Tv, ha voluto lanciare ai suoi fan un messaggio molto importante. L’attore, infatti, ha consigliato di non rimanere impassibili davanti alle parole dei leoni da tastiera, ma di denunciarli immediatamente. Non bisogna abbattersi, questo è normale, ma bisogna assolutamente chiedere aiuto. Guanciale ha dichiarato: “Io ho le spalle larghe per potermi difendere, ma quelli che non possono farlo sono costretti a vedere sacrificata la propria libertà. Non abbiate paura a chiedere aiuto a tutti, dai genitori ai professori, fino alla polizia postale perché denunciare è importante. L’appello lanciato da Lino può essere d’aiuto e da stimolo per quanti si trovano a vivere lo stesso attacco da parte degli haters che lui e la fidanzata Antonella hanno subito. L’attore è sempre stato molto geloso della sua privacy, ma per questo grave accaduto ha fatto uno strappo alle regole, rivelando di essere pronto a denunciare i commentatori più accaniti. Nella prossima stagione televisiva, Guanciale tornerà in tv con la terza serie de L’Allieva, ma lo vedremo anche in un’altra serie, Il commissario Ricciardi, le cui registrazioni termineranno a novembre e che sarà messa in onda sulla Rai non prima del 2020.