Lione, il patron: "Contatti con la Juve per Aouar, spero vada lì. Volevo Sarri, ci ho provato"

Niccolò Mariotto

In vista degli ottavi di finale di Champions League tra il suo Lione e la Juventus in programma la settimana prossima,  il presidente della formazione francese Jean-Michel Aulas ha rilasciato un'intervista a i microfoni di Tuttosport.

FBL-EUR-C1-DRAW

" Mi fido di Rudi Garcia, ha sfidato  tante volte la Juve ai tempi della Roma e l’esperienza in Serie A lo ha fatto diventare anche un po’ italiano. Sarri? Lo metto al livello di Guardiola o di Klopp, dei migliori. Lo stimo dai tempi di Empoli: prima che andasse al Napoli provai a portarlo a Lione. Alla Juve p uò vincere la Champions e sarebbe magnifico visto che è partito dai dilettanti. Se battono noi  è la volta buona che la vincono davvero. La Juventus ha esperienza, tantissimo talento, un grande allenatore e Cristiano Ronaldo. E poi, dopo l’eliminazione ingiusta subita lo scorso anno contro l’Ajax, saranno ancora più carichi e arrabbiati", queste le parole di Aulas.

FBL-ITA-SERIEA-JUVENTUS-BRESCIA


Il numero uno del Lione ha poi parlato di mercato e di alcuni possibili affari proprio con la Juve: "Aouar? So che ci sono stati dei contatti. Mi piacerebbe vederlo alla Juve in futuro e spero che sia anche la sua ambizione. Matuidi?  Ci ho provato la scorsa estate senza successo. Ma non mi sono arreso. Ne riparleremo a giugno . Rabiot  ha mostrato soltanto il 60% del suo potenziale. All’inizio ha giocato poco, infatti a gennaio l'ho chiesto in prestito per sei mesi. Ma proprio in quel momento ha cominciato a giocare e crescere".



​ Segui 90min su Facebook , Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A !