Lione-Juventus, ore 21.00: la probabile formazione dei bianconeri

Antonio Parrotto

​Torna a riecheggiare la musichetta della Champions League, torna in campo la ​Juventus. Il club bianconero scenderà in campo questa sera, alle ore 21, al Groupama Stadium per affrontare i padroni di casa del Lione. Buone notizie per Maurizio Sarri che ha convocato Miralem Pjanic, Sami Khedira (assente da quasi 3 mesi), Douglas Costa (out da Verona) e Gonzalo Higuain. Nel Lione mancheranno, tra gli altri, due elementi importanti come DepayReine-Adelaide.

Cristiano Ronaldo

Maurizio Sarri dovrebbe scegliere la formazione migliore, puntando ancora sul 4-3-3. Difficilmente vedremo in campo dall'inizio Douglas Costa: Cuadrado è in ottima forma e dovrebbe comporre il tridente d'attacco insieme a Dybala e Cristiano Ronaldo, proprio come a Ferrara con la Spal. In mezzo al campo ci sarà il ritorno di Miralem Pjanic, assente a Ferrara per infortunio, con il doppio ballottaggio Bentancur-Ramsey e Matuidi-Rabiot per completare il reparto, con i primi due favoriti. In difesa invece pochi dubbi: panchina per il rientrante Chiellini, spazio a Danilo, Bonucci, De Ligt e Alex Sandro a protezione della porta di Szczesny. Dubbio modulo per Garcia: sarà 3-4-1-2 o difesa a 4? In avanti occhio a Dembelè.

LIONE (3-4-1-2)Lopes; Marcal, Marcelo, Denayer; Dubois, Tousart, Bruno, Cornet; Aouar; Dembele, Traore. All. Rudi Garcia


JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Danilo, Bonucci, de Ligt, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Cuadrado, Dybala, Cristiano Ronaldo. All. Maurizio Sarri

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A!