L'ira di Chiara Ferragni: "Qualcuno ha paura che io possa smuovere l'opinione pubblica"

·1 minuto per la lettura
Chiara Ferragni nonna Fedez
Chiara Ferragni nonna Fedez

Chiara Ferragni si è sfogata via social perché la nonna di Fedez, la signora Luciana, sarebbe stata chiamata per fare il vaccino solo dopo che lei si era lamentata via social.

Chiara Ferragni: lo sfogo per la nonna di Fedez

Attraverso i social Chiara Ferragni e suo marito Fedez si erano sfogati per quanto accaduto all’anziana nonna del rapper, che pur avendo 80 anni non sarebbe stata ancora chiamata per ricevere il vaccino contro il Coronavirus. Dopo che l’influencer si è lamentata via social la signora Luciana avrebbe finalmente ricevuto l’invito per effettuare il vaccino, e l’influencer si è sfogata via social: “Oggi la nonna di Fedez farà il vaccino e sapete perché? Perché dopo le mie stories di critica alla gestione dei vaccini di ieri, un addetto alla vaccinazione ha chiamato nonna Luciana chiedendo “Lei è la nonna di Fedez? Alle 12 può venire a fare il suo vaccino”, ha scritto Chiara Ferragni via social, criticando apertamente la gestione delle vaccinazioni fatta in Lombardia.

“Se ieri ero arrabbiata, ora lo sono ancora di più pensando che nonna Luciana, che aveva il diritto di vaccinarsi da mesi, riesce a far rispettare un suo diritto solo perché qualcuno ha paura che io possa smuovere l’opinione pubblica”, ha tuonato l’influencer. Nei giorni scorsi Fedez aveva postato un sms ricevuto dalla nonna dove si leggeva che il suo appuntamento per il vaccino fosse stato rinviato.