Lirica: cda Scala approva all'unanimità riforma organizzativa Meyer

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 28 giu. (Adnkronos) – Il consiglio di amministrazione del Teatro alla Scala ha approvato all’unanimità la riforma organizzativa presentata dal Sovrintendente e Direttore Artistico Dominique Meyer. "La riforma – spiega una nota – è tesa a snellire e rendere più efficiente la struttura amministrativa della Fondazione. Le deleghe saranno ridisegnate secondo una prospettiva di decentramento e di responsabilizzazione dei dirigenti, che riporteranno direttamente al Sovrintendente superando l’intermediazione della direzione Generale". Le procedure saranno così "semplificate e verrà sviluppata la pianificazione a tutti i livelli". Saranno poi potenziati i sistemi informativi per favorire la transizione tecnologica.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli