Lirica: Jacobs dirige 'Il flauto magico' di Mozart a Santa Cecilia

Roma, 19 nov. (Adnkronos) - Il teatro d'opera torna a Santa Cecilia. Mercoledi' prossimo alle 20,30 (Sala Santa Cecilia, Auditorium Parco della Musica di Roma) infatti Rene' Jacobs dirigera' l'Akademie fur Alte Musik e il RIAS Kammerchor di Berlino nel 'Flauto magico' di Mozart, per la Stagione di Musica da Camera dell'Accademia di Santa Cecilia.

Due anni fa la loro incisione discografica del 'Flauto' mozartiano fu un vero e proprio evento. Accantonando ogni lettura filosofica e 'alata' della fiaba, Jacobs ha tentato di ricostruire l'esatta atmosfera della prima viennese del Singspiel il 30 settembre 1791 al Theater auf der Wieden, tutt'altro che un serio teatro lirico, ma luogo assai piu' simile all'avanspettacolo popolare del nostro dopoguerra. Con gli stessi complessi strumentali e corali, e piu' o meno con la stessa compagnia vocale, Jacobs arriva a Santa Cecilia per ricreare lo stesso miracolo teatrale e musicale.

Jacobs ha iniziato la sua carriera artistica come corista nella Cattedrale di Gand, per poi diventare uno dei piu' apprezzati controtenori del suo tempo esibendosi sotto la bacchetta di direttori come Gustav Leonhardt e Philippe Herreweghe. Recentemente svolge anche attivita' direttoriale ed ha inciso numerose opere e musica sacra e profana del XVI, XVII e XVIII secolo. Dal 1991 al 2009, e' stato inoltre il direttore artistico del Festwochen der Alten Musik (Festival di musica antica) di Innsbruck e nel 2011 ha ricevuto il III Premio Traetta 2011 dalla Traetta Society per il suo impegno e la sua passione nella riscoperta del patrimonio musicale europeo.

Per approfondire visitaAdnkronos
Ricerca

Le notizie del giorno