Lisbona, proteste contro la corrida (e un torturatore di animali)

Circa 1.500 persone si sono radunate nei pressi dell'arena di Campo Pequeno per manifestare contro la corrida e João Moura, cavaliere che si scoprì maltrattare dei cani levrieri (poi tutti salvati e adottati)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli