L'Islanda dice stop all'olio combustibile in acque territoriali

Da mesi le pressioni internazionali erano molte e cosi, dal primo gennaio del 2020 l'Islanda vieterà l'uso di olio combustibile pesante nelle proprie acque territoriali. Questo tipo di carburante, infatti, è molto usato nel trasporto marittimo ed è estremamente pericoloso per l'ambiente.

View on euronews