L'Italia è al lavoro per una stagione sciistica serena, dice Garavaglia

·1 minuto per la lettura

AGI - L'Italia è al lavoro per creare le condizioni per una stagione sciistica serena e punta, se ci saranno le condizioni, anche a riparire discoteche e sale da ballo dopo l'estate. A spiegarlo, in visita nelle Marche per incontrare gli imprenditori del settore, il ministro del Turismo, Massimo Garavaglia. 

“Intanto diamo un sostegno a chi è stato chiuso per legge: questo è già stato deciso e viene fatto. Poi speriamo che ci siano le condizioni per riaprire penso dopo l'estate”, ha detto a Gradara, nel pesarese, parlando della situazione degli operatori delle discoteche e dei locali da ballo. 

“Stiamo lavorando per riaprire la stagione sciistica in totale serenità”, ha poi aggiunto. “Non c'è una gran crescita dei contagi, sicuramente grazie al green pass e al fatto che tanta parte della popolazione si sta giustamente vaccinando”, ha rimarcato Garavaglia. Una situazione che consentirebbe di guardare all'inverno “con molta più serenità”.

“È finita una prima parte dell'estate – ha aggiunto Garavaglia - Abbiamo dagli operatori il messaggio che ci saranno su settembre tante prenotazioni da parte di coloro che non sono riusciti a farle in questa parte, per cui l'estate continuerà anche a settembre e ottobre, ma poi c'è già l'inverno”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli