L'Italia dei giovani ricercatori si fa onore a Barcellona

Cro-Mpd

Roma, 16 set. (askanews) - Assegnati a giovani ricercatori italiani due prestigiosi premi al congresso europeo di diabetologia (EASD), in corso a Barcellona dal 16 al 20 settembre. Caterina Conte vince il premio 'Future Leaders Mentorship Programme' della Fondazione Europea per lo Studio del Diabete (EFSD); DomenicocTricò è invece tra i vincitori dell'EASD Rising Star Symposium & EFSD Research Fellowship.

Caterina Conte dell'Università "Vita-Salute San Raffaele" di Milano è tra i quattro vincitori dell'EFSD Future Leaders Mentorship Programme for Clinical Diabetologists. Il premio, che ha una durata di tre anni, mira a coltivare la futura generazione di leader nella ricerca diabetologica, affiancando questi ragazzi a mentori di riconosciuta fama e aprendo loro le porte delle più prestigiose istituzioni di ricerca internazionali. Il premio è sostenuto da un grant non condizionato di Astra Zeneca.

L'Italia torna a salire sul podio dei premiati anche per il Rising Star Symposium & EFSD Research Fellowship dell' EASD (European Association for the Study of Diabetes). A ricevere il prestigioso riconoscimento è Domenico Tricò, dell'Istituto di Scienze della vita, Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa. Il premio è dedicato ai giovani astri nascenti della ricerca in diabetologia che svolgano la loro attività in Europa e mira ad incoraggiare la progettazione di ricerche innovative in questo campo. E' sostenuto da un grant incondizionato di Novo Nordisk. I premi verranno assegnati in un speciale sessione del congresso dell'EASD a Barcellona il 17 settembre.