"l'Italia vuole la pace e l'unità della Libia", dice Draghi

·1 minuto per la lettura

AGI - Il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha avuto oggi una conversazione telefonica con il Primo Ministro libico, Abdelhamid Dabaiba. Nel richiamare il percorso di transizione istituzionale e il recente voto di fiducia accordato al Governo di Unità Nazionale, è stato confermato il pieno sostegno italiano all'unità della Libia e al consolidamento della pace e della stabilità del Paese, nel quadro di un processo intra-libico sotto l'egida delle Nazioni Unite.

Il Presidente Draghi ha esortato l'interlocutore e il suo governo a concentrarsi sugli obiettivi prioritari quali la sicurezza e la prosperità dell'amico popolo libico e dell'intera regione. Particolare attenzione è stata inoltre dedicata alle prospettive di ulteriore rafforzamento del partenariato bilaterale nei diversi settori di comune interesse.