Lite alla fermata metro di Pagano a Milano: 22enne accoltellato

Alp

Milano, 30 giu. (askanews) - Nel tardo pomeriggio di ieri nella centrale stazione Pagano della linea 1 della metropolitana di Milano, gli agenti della Polmetro hanno arrestato per lesioni personali aggravate un 28enne pregiudicato ecuadoregno accusato di aver accoltellato un 22enne italiano.

Lo ha riferito la polizia, spiegando che la vittima, al culmine di una lite per futili motivi scoppiata verso le 19.10 sulla banchina, stata raggiunta al ginocchio da un fendente sferrato con un coltello da cucina che il 28enne, irregolare sul territorio italiano, avrebbe improvvisamente estratto dalla tasca.

Il 22enne stata soccorsa dal 118 e trasportata in ospedale in codice verde all'ospedale Fatebenefratelli. Le sue condizioni non destano particolare preccupazione.