Lite in casa a Reggio Calabria, neo sposo aggredisce la moglie per le spese del matrimonio

·1 minuto per la lettura
Aggressione dopo tre giorni dal matrimonio a Reggio Calabria
Aggressione dopo tre giorni dal matrimonio a Reggio Calabria

Nemmeno il tempo di festeggiare il matrimonio che arriva già l’aggressione. Una donna di Reggio Calabria ha denunciato il nuovo sposo con l’accusa di averla picchiata per motivi di natura economica.

Aggressione a Reggio Calabria e sposo ammonito dal questore: la denuncia della donna

La consorte sarebbe stata aggredita per il pagamento del rinfresco nuziale, realizzato da pochi giorni, così come per il compenso del dj che ha intrattenuto i commensali durante il ricevimento.

Aggressione a Reggio Calabria e sposo ammonito dal questore: le conseguenze

Il questore della cittadina in riva allo Stretto ha ammonito l’uomo che avrebbe aggredito la moglie per la divisione dei fondi spesi durante il matrimonio. Le divergenze inizialmente verbali sarebbero andare oltre con percosse. La donna avrebbe infatti riportato lividi sul corpo e graffi sulle braccia: richiesto l’intervento delle forze dell’ordine.

Aggressione a Reggio Calabria e sposo ammonito dal questore

Il provvedimento di ammonimento, deciso dal questore di Reggio Calabria, punta a porre freno, seduta stante, al comportamento dell’uomo. Le forze dell’ordine hanno praticamente avvisato il marito della donna che, qualora dovessero verificarsi altri episodi, per l’uomo scatterebbe l’arresto. L’obiettivo è quello di intervenire sul nascere ed evitare che episodi del genere possano ripetersi nell’arco del tempo. Nel frattempo la polizia ha ascoltato la testimonianza della donna che avrebbe mostrato i segni sul proprio corpo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli