Lite in diretta tra Vittorio Sgarbi e Giampiero Mughini

Lite in diretta tra Vittorio Sgarbi e Giampiero Mughini

Nello studio di Stasera Italia si sono affrontati due personaggi che hanno fatto della polemica il loro punto di forza. Vittorio Sgarbi e Giampiero Mughini hanno discusso in maniera molto colorita sotto gli occhi attoniti degli ospiti in studio.

Lite Sgarbi Mughini

Il motivo scatenante della polemica anzi, della rissa sfiorata tra Sgarbi e Mughini è il caso dei fondi russi alla Lega. I due, ospiti del programma Stasera Italia in onda su Rete4, non si sono certo risparmiati. Il primo a dare il via alla discussione è il critico d’arte più rinomato d’Italia: “Sono indagini politiche di magistratura corrotta. Corrotta! Corrotta!“. Ecco, così esordisce Sgarbi. La risposta di Mughini non tarda ad arrivare: “Gradirei che non mi rompessi i cogl...”.

Da qui parte il vero e proprio show: “Non romperli tu a me, testa di ca..! È imbarazzante parlare con una testa di ca… Sei una mer.. pagata da Berlusconi per di più. E stai qua a parlare dei giudici…“.

L’atmosfera è incandescente e la tensione si percepisce negli occhi di tutti gli ospiti presenti in studio. A questo punto, succede l’inverosimile. Sgarbi afferra lo sgabello sul quale era seduto per scagliarlo contro il giornalista. Giampiero Mughini non è certo stato fermo a guardare, tutt’altro, si scaglia contro il critico d’arte ma viene bloccato tempestivamente dall’assistente di studio. Per riportare la calma all’interno del programma è stato mandato in onda un servizio, ma al rientro in studio Giampiero Mughini non c’era più, ha deciso di abbandonare la trasmissione.