Lite Tokyo-Seoul, Giappone conferma restrizioni export -2-

Mos

Roma, 27 ago. (askanews) - Praticamente, Tokyo rimuoverà la Corea del Sud da una lista di 27 paesi che hanno un livello minimo di restrizioni al commercio su alcuni beni strategici, tra i quali i componenti elettronici. I paesi che non fanno parte di questa lista devono chiedere caso per caso al Ministero dell'Economia e del commercio nipponico l'autorizzazione per importare questi beni.

Per l'economia sudcoreana, che è fortemente incentrata sulla produzione di elettronica e che però è anche molto esposta all'importazione di componenti per questa produzione dal Giappone, potrebbe essere un grave colpo. Aziende cruciali come la Samsung potrebbero subire un danno grave.(Segue)