Lite tra Sgarbi e Mughini a Stasera Italia: il furioso scontro in diretta

Rissa in diretta su Rete 4 a Stasera Italia. Protagonisti del violento scontro andato in onda sono stati Vittorio Sgarbi e Giampiero Mughini. I due erano ospiti della trasmissione di approfondimento e a un certo punto si sono insultati e scagliati l’uno contro l’altro, venendo alle mani. Ma andiamo con ordine e vediamo cosa è successo.

La lite tra Vittorio Sgarbi e Giampiero Mughini

Il critico d’arte è noto per la sua veemenza e per non risparmiare critiche e offese ai suoi interlocutori, quando non li ritiene degni della sua attenzione.

Celebre è divenuto il suo “Capra!” ripetuto all’infinito, così come è rimasta nella storia la lite con Roberto D’Agostino, quando nel 1991, ospiti da Giuliano Ferrara, discussero furiosamente. Finì a schiaffi, letteralmente.

A distanza di 27 anni, la storia si ripete. Vittorio Sgarbi per questa volta ha litigato con Giampiero Mughini, arrivando a lanciargli contro uno sgabello.

Il motivo della lite? Opinioni diverse sul Russia Gate e sulla magistratura. Ma è bastato poco perché il dibattito passasse dalla politica sul personale.

Gli insulti e il lancio dello sgabello

Parlando dell’inchiesta sul presunto finanziamento dei russi alla Lega, Sgarbi ha accusato: “Sono indagini politiche di magistratura corrotta. Corrotta! Corrotta!”.

Da qui è nato un acceso confronto che ha portato il conduttore di Quelli della Luna a replicare: “Gradirei che non mi rompessi i cog***ni”.

La miccia è stata così innescata e sono volate parole grosse: “Me**a” e “Testa di ca**o” gli epiteti usati da Vittorio Sgarbi contro Mughini.

Ben presto dalle parole si è passati allo scontro fisico, i due sono quasi venuti alle mani e il critico d’arte ha provato a lanciare uno sgabello contro il giornalista.

Per riportare la calma è dovuto intervenire l’assistente di studio, mentre la regia ha mandato in onda un servizio. Al rientro, Vittorio Sgarbi era ancora lì mentre Mughini era andato via.