Lituania, rispediti in Iraq 100 migranti (pagati per andarsene)

A coloro i quali hanno accettato di tornare in patria - parte dei "responsabili" della crisi al confine con la Bielorussia - sono stati offerti mille euro

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli