LIV Golf e PGA Tour, la pallina passa ai giudici

LIV Golf e PGA Tour, la pallina passa ai giudici

Phil Mickelson, Bryson DeChambeau e un gruppo di altri 9 giocatori che hanno disertato la LIV Golf, finanziata dall'Arabia Saudita, hanno intentato una causa contro il PGA Tour, primo passo di una lotta legale che potrebbe definire le regole riguardo a dove i golfisti possono o meno competere.

Il Wall Street Journal ha riportato per la prima volta il documento depositato presso il tribunale distrettuale degli Stati Uniti a San Francisco.

Seth Wenig/Copyright 2022 The Associated Press. All rights reserved.
AP Photo - Seth Wenig/Copyright 2022 The Associated Press. All rights reserved.

I dettagli della causa per violazione delle norme antitrust indicano che il PGA Tour ha sospeso Mickelson a marzo per un presunto reclutamento di giocatori per la LIV Golf.

Quando ha chiesto il reintegro a giugno, gli è stato negato perché aveva giocato nel primo evento saudita tenutosi alle porte di Londra.

I golfisti richiedono un’ordinanza restrittiva contro la sospensione comminata nei loro confronti.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli