Live-Non è la D’Urso, la storia di Anne Marie: figlia di prete e suora

Figlia di prete e suora Live-Non è la D'Urso

Anne Marie Mariani ha raccontato la sua storia a Live-Non è la D’Urso durante il dibattito relativo alla castità di preti e suore. La donna è infatti nata dalla relazione tra due persone religiose e ha rivelato i dettagli del suo vissuto. In studio ad ascoltarla era presente anche Paolo Brosio, che poco prima su questo tema si era duramente scontrato con Carmelo Abbate.

Anne Marie, la figlia di un prete e una suora

Anne Marie, che oggi ha 51 anni, ha scoperto chi fossero i suoi veri genitori all’età di 16 anni. Per loro era un periodo terribile a causa della crisi finanziaria che rendeva difficile trovare un’abitazione. In questa situazione sua madre ha litigato con il rispettivo fratello, ovvero suo zio. E’ stato proprio in questa circostanza che l’uomo ha accennato alla cosa. A quel punto lei ha chiesto alla madre che le ha spiegato tutta la storia. “Uno choc terribile“, ha ammesso.

All’inizio suo padre, da prete, non l’aveva riconosciuta e sua madre si era ammalata, motivo per cui era stata data in adozione. Poi lui ha lasciato il sacerdozio e la donna si è ripresa, cosa che ha reso possibile la riunione della famiglia consacrata dal matrimonio.

Per quasi mezzo secolo Anne Marie ha mantenuto il segreto. Nel 2014 però ha scritto un libro sulla sua storia dopo aver avuto informazioni sul celibato dei preti, che le pensava fosse una legge divina. “Ho capito che l’uomo non può vivere da solo“, ha rivelato.

La storia ha subito un grandissimo clamore mediatico in Francia. In studio non c’è stata alcuna reazione di Paolo Brosio al suo racconto, mentre Carmelo Abbate è voluto intervenire citando il numero di casi in cui suore sono state pagate per non rivelare ai figli che i loro padri erano preti, cosa che però non sembra riguardare il caso in questione.