"Live" su Canale 5: il decremento di ascolti che preannuncia la chiusura

·1 minuto per la lettura
barbara d'urso
barbara d'urso

Poco meno di un milione e novecentomila telespettatori, pari all’11.7% di share. Questi i risultati davvero al di sotto delle righe per l’ultima diretta di Live – Non è la D’Urso. Assente anche Che tempo che fa dopo l’operazione di Fabio Fazio, la trasmissione della signora di Mediaset ha pertanto toccato il suo punto Auditel più basso. L’attuale stagione del popolare contenitore domenicale di Canale 5 non aveva mai fatto peggio di così, a dimostrazione della fondatezza della sua chiusura ufficiale prevista per la fine di marzo.

Il confronto con Domenica In di Mara Venier, nuovamente in sfida con Domenica Live, potrà tuttavia riaccendere gli ascolti in tv così come sui social. Nel mentre anche la nuova fiction di Lolita LoBosco su Rai Uno ha stravinto la serata, con oltre sei milioni e ottocentomila telespettatori, pari al 29,8% di share.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.
Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.
Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.