Liverpool-Roma, le pagelle: Furia Salah, disastro Juan Jesus

Nel Liverpool Salah è incontenibile, bene anche Firmino e Mané. Nella Roma si salvano in pochi, malissimo Juan Jesus in difesa.

LIVERPOOL

KARIUS 6; ALEXANDER-ARNOLD 6, LOVREN 6, VAN DIJK 6, ROBERTSON 6; OXLADE-CHAMBERLAIN S.V. (18’ WIJNALDUM 6.5), HENDERSON 6.5, MILNER 6.5; SALAH 9 (75’ INGS S.V.), FIRMINO 7 (93’ KLAVAN S.V.), MANE’ 7.

ROMA

ALISSON 6 : Non ha colpe specifiche sui goal e nei limiti del possibile prova a trasmettere sicurezza ai compagni.

FAZIO 5 : Tanti errori in fase di impostazione e in costante sofferenza sui veloci attaccanti inglesi.

MANOLAS 5 : Ci mette grinta ma sbaglia tantissimo.

JUAN JESUS 4 : Un disastro. La scelta del modulo lo penalizza ma lui non fa nulla per rimediare. Sul secondo goal si perde Salah in maniera dilettantesca, nella ripresa va totalmente nel pallone ( 66' PEROTTI 6 : Entra in campo con personalità, la stessa personalità con la quale va sul dischetto trasforma il rigore che vale una flebile speranza in vista del ritorno).

FLORENZI 5 : Prestazione impalpabile nel primo tempo, sufficiente nella ripresa.

STROOTMAN 5 : Nel primo tempo comincia bene, poi quando sparisce dal campo lui la Roma crolla.

DE ROSSI 5 : Discorso simile a quello fatto per Manolas: uno dei pochi a lottare sin dall'inizio ma con poco profitto ( 66' GONALONS 5.5 : Dà un po' d'ordine in mezzo ma non è esente da colpe in occasione del 5-0).

KOLAROV 4.5 : Sfiora il goal in avvio, poi si perde. Non fornisce assistenza a Juan Jesus, non è incisivo come al solito in fase di spinta e quando lo è, nel finale, non trova la giocata buona.

NAINGGOLAN 7 : In mezzo a tante insufficienze, la prestazione del belga risalta ancora di più. Già ampiamente sufficiente, regala anche l'assist a Dzeko e poi si procura il rigore.

DZEKO 6 : Come spesso gli capita, si carica solo dopo il goal. Di colpe specifiche però ne ha davvero poche.

UNDER 4 : Disastroso. Non riesce a tenere un pallone, perde ogni duello fisico. Bocciato ( 46’ SCHICK 6 : Il suo ingresso cambia la Roma in fase offensiva. A differenza di Under riesce a far salire la squadra e partecipa all'assalto finale).

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità