Liverpool, scoppia il caso Salah: Klopp smorza, ma l'agente... VIDEO

·1 minuto per la lettura

Non basta la crisi di risultati, contro il Chelsea è arrivata la quarta sconfitta consecutiva in casa in Premier League (la quinta nelle ultime sei giornate di campionato), al Liverpool scoppia anche il caso Mohamed Salah. L'egiziano è stato sostituito al 62' della sfida con i Blues, Jurgen Klopp ha inserito Alex Oxlade-Chamberlain nonostante i Reds dovessero recuperare lo svantaggio firmato da Mason Mount: Salah non ha affatto gradito il cambio e ha lasciato il campo stizzito. A fine partita Klopp ha provato a smorzare i toni: "Sono felice quando i miei sono delusi per la sostituzione, non è un problema". Ma il caso non è chiuso, anzi.

L'AGENTE... - Non è passato inosservato infatti l'emblematico tweet dell'agente Remy Abbas Issa: un punto fermo, aperto a ogni interpretazione. Quelle più preoccupanti ed evidenziate dalla stampa britannica riguardano il futuro di Salah: ha un contratto fino al 2023, è vero, ma il Liverpool non è tranquillo e ragiona sul rinnovo, complici anche gli interessamenti arrivati soprattutto da Madrid, sponda Real.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.