Lizbeth Mass è morta mentre lavorava

·2 minuto per la lettura
Spara ad una donna e il fidanzato lo investe
Spara ad una donna e il fidanzato lo investe

A New York un uomo ha sparato ad una donna, mentre lei lavorava come segnalatore edile in un cantiere stradale. Il fidanzato ha assistito all’aggressione, ha inseguito l’assassino con l’auto, lo ha investito e poi lo ha pestato a sangue. 

Uomo spara ad una donna: il fidanzato lo investe

Nell’aggressione è stata uccisa Lizbeth Mass, di 52 anni, che stava lavorando come segnalatore edile in un cantiere stradale. Secondo quanto riportato, Jose Everaldo Reyes, 66enne sospettato della sua morte, andava spesso in bicicletta nel cantiere in cui lavorava la donna e i due si conoscevano. In un video ripreso da alcune telecamere presenti sul luogo dell’aggressione si vede la donna seduta sul marciapiede e l’uomo che le si avvicina dopo aver posato la bicicletta. Ad un certo punto si nota Lizbeth Mass che tenta di scappare da lui, che le ha sparato diversi colpi di arma da fuoco, uccidendola. Una scena davvero terribile, che è stata ripresa dalle telecamere.

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Caso Floyd, l'ex-poliziotto Chauvin condannato per omicidio

Dwayne Walker, 58 anni, fidanzato della vittima, ha assistito alla scena, dalla sua automobile che si trovava a pochi metri dal punto in cui è avvenuto l’omicidio.. L’uomo è subito intervenuto e al volante della sua auto ha speronato e investito l’uomo che stava cercando di fuggire dalla scena del delitto in bicicletta. Il fidanzato della donna è tornato a marcia indietro per travolgere nuovamente il 66enne con lo sportello lasciato aperto. Poi lo ha afferrato, lo ha scagliato sul cofano dell’auto e lo ha massacrato di pugni. L’uomo è poi corso dalla sua fidanzata, che purtroppo è morta poco dopo in ospedale. Il 66enne è in stato di arrestato per omicidio, ma per il momento è ricoverato presso l’ospedale in condizioni stabile. Dwayne Walker per il momento non è stato accusato di nulla, ma le indagini sono ancora in corso.