Lo Chateauroux "saudita" esonera Marco Simone

·1 minuto per la lettura

AGI - Marco Simone, ex attaccante di Milan, Psg e Monaco, non è più l'allenatore dello Chateauroux, squadra che milita nella terza divisione francese ma acquistata a marzo dal gruppo United World del principe saudita Abdullah bin Moussaed.

Simone era giunto nella cittadina della Francia centrale lo scorso marzo, insieme ai nuovi proprietari, quando la squadra giaceva sul fondo della classifica della Ligue 2. Pur non riuscendo nel miracolo di una salvezza quasi impossibile, il tecnico italiano era stato confermato in questa stagione con l'obiettivo di una rapida risalita.

L'ex bandiera rossonera ha pagato il prezzo di un inizio di stagione mediocre, con lo Chateauroux fermo all'ottavo posto in classifica dopo 10 partite giocate. Simone, 52 anni, ha allenato anche in Svizzera, Tunisia, Marocco e in Thailandia diventando un vero girovago del pallone. In Francia aveva allenato, agli inizi di questa sua seconda carriera, anche Nimes e Laval. 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli