'Lo dico ai sapientoni a casa' Gerry Scotti sbotta durante l'ultimo gioco di Conto alla rovescia

Gerry Scotti replica alle critiche sollevate sui social per la conduzione di Conto alla rovescia. Il nuovo game show di Canale 5, che ha preso il posto di Caduta Libera, è una vera e propria corsa contro il tempo e, per molti telespettatori, il conduttore sarebbe inadeguato. In particolare, durante il gioco finale, non leggerebbe abbastanza in fretta le domande e si dilungherebbe in commenti inutili, mentre il tempo scorre inesorabile a discapito del concorrente. Ma Zio Gerry, dopo tanti anni di televisione, non ci sta e spiega come funziona il gioco in cui è stato accusato di penalizzare i concorrenti: “Io posso leggere – e lo dico a tutti i sapientoni da casa che sono più veloci - solo quando il computer mi dà il consenso, mi dice sì e mi dà la risposta giusta. Quindi io non sono qui a farvi perdere tempo, io sono qui solo per farvi vincere”. Foto: Kikapress