Lo ha postato il docente universitario Maksym Kovalenko e ripercorre le tappe dell’orrore

Un fermo immagine del video
Un fermo immagine del video

Su Twitter circola un video che racconta i primi 100 giorni di guerra in Ucraina, lo ha postato il docente universitario Maksym Kovalenko e ripercorre le tappe dell’orrore assoluto che si è determinato nel suo paese da quando la Russia di Vladimir Putin ha deciso di invadere il paese con capitale Kiev e guidato da Volodymyr Zelensky.

Il video sui primi 100 giorni di guerra

Classe 1982, luminare riconosciuto a livello internazionale, Maksym V. Kovalenko è professore ordinario di chimica inorganica e capo del gruppo Materiali inorganici funzionali all’ETH di Zurigo ma è ucraino di nascita e di cuore, un cuore che deve aver battuto forte quando ha condiviso sui social quel video. Si tratta di una progressione in timing in cui, con il graduale mutare delle condizioni tattiche e strategiche di una cartina dell’’Ucraina, vengono illustrati e fatti scorrere tutti i singoli secondi, minuti, giorni, settimane e mesi.

Ogni singolo step di quell’orrore

Ogni step temporale in pratica da quando, il 24 febbraio di questo tremendo 2022, le divisioni della Federazione Russa avevano varcato il confine orientale dell’Ucraina ed avevano attuato la prima parte delle loro offensiva, quella che puntava su Kiev. Il tutto fino ad oggi ed alla terza offensiva, quella che sta accerchiando il Donbass, Lugansk e in particolare la città di Severodonestk.

Qui sotto potete recuperare il video, già diventato virale su Twitter.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli