Lo sciopero degli autotrasportatori paralizza il Portogallo

Gli impianti di rifornimento carburanti rischiano di andare a secco visto che anche il servizio minimo, richiesto dal governo portoghese, potrebbe essere disatteso