Lo scontro in diretta

·1 minuto per la lettura
Galli Borgonovo
Galli Borgonovo

A Zona Bianca, su Rete4, parlando della pandemia, è scoppiato lo scontro tra Massimo Galli, Francesca Donato e Francesco Borgonuovo.

Zona Bianca, scontro tra Massimo Galli, Francesca Donato e Francesco Borgonuovo

A Zona Bianca, trasmissione condotta da Giuseppe Brindisi su Rete4, si è parlato della pandemia e della variante Omicron. Il conduttore ha deciso di affrontare l’argomento ospitando nello stesso spazio un infettivologo, Massimo Galli, un giornalista, Francesco Borgonovo, e un’europarlamentare, Francesca Donato. Lo scontro è stato inevitabile.

Zona Bianca, scontro in diretta con Francesca Donato

Massimo Galli ha parlato della variante Omicron, soprattutto in relazione agli ultimi dati epidemiologici che hanno visto un significativo aumento dei contagi. Non ha fatto in tempo ad iniziare il discorso sui rischi di questa mutazione, che è intervenuta Francesca Donato per dare il suo parere. A questo punto è nato il primo scontro. “Io con certi personaggi ho già detto che non mi confronto, perché non è un confronto alla pari. Sono talmente superiori in conoscenze e competenze che allora vale la pena che uno come me che ha studiato determinati problemi soltanto per 40 anni in maniera stabile si zittisca. Perché ci sono i geni che vanno a sostenere queste cose” ha dichiarato Massimo Galli, ironizzando.

Zona Bianca, scontro con Borgonovo

Il professore ha sottolineato che gli elementi sulla variante Omicron sono ancora in fase di studio e che l’unica certezza è il livello di contagiosità. Massimo Galli si è sfogato anche contro Borgonovo, che lo ha interrotto in diverse occasioni. Il vicedirettore de La Verità sostiene che Galli “ha parlato per anni contraddicendosi” e il medico ha minacciato di alzarsi e andarsene, nominando il giornalista “ben pettinato“. “Allora è invidia” ha commentato Borgonovo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli