Lo scontro in diretta tra Brosio e Pregliasco

·1 minuto per la lettura
Paolo Brosio Fabrizio Pregliasco
Paolo Brosio Fabrizio Pregliasco

Nella puntata di Controcorrente, in onda domenica 16 gennaio, è andato in onda uno scontro tra Paolo Brosio e Fabrizio Pregliasco sulle cure domiciliari.

Controcorrente, scontro tra Paolo Brosio e Fabrizio Pregliasco sulle cure domiciliari

Nella puntata di Controcorrente, talk politico di Rete 4, in onda domenica 16 gennaio, si parla ancora una volta del Covid, dei vaccini e anche delle cure domiciliari. Tra gli ospiti della puntata, Paolo Brosio e Fabrizio Pregliasco, che si sono scontrati proprio sull’argomento delle cure domiciliari. Uno scontro in diretta dovuto ad un appello di Brosio per curare i malati di Covid nei primi tre giorni di malattia.

Controcorrente, scontro tra Paolo Brosio e Fabrizio Pregliasco: “Basta con questa caccia ai No Vax”

Basta con questa caccia ai No Vax, sappiamo benissimo che anche i vaccinati, purtroppo, anche con terza dose, possono infettare ed essere infettati. Non è colpa dei No Vax” ha dichiarato Paolo Brosio. “I medici di base hanno la possibilità di uscire di casa e andare nelle abitazioni delle persone malate di Covid durante i primi tre giorni, per curarli tempestivamente e impedire un afflusso folle negli ospedali” ha aggiunto, facendo un appello per le cure domiciliari.

Controcorrente, scontro tra Paolo Brosio e Fabrizio Pregliasco: “Finiscila di dire sciocchezze”

Le parole di Paolo Brosio hanno immediatamente scatenato la reazione della conduttrice, che lo ha richiamato e ha cercato di zittirlo. Stessa cosa per quanto riguarda l’altro ospite, Fabrizio Pregliasco. “E daje con questa storia del cavolo! Basta, Brosio, finiscila di dire sciocchezze! Basta!” ha subito dichiarato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli