Lo sfogo della cantante pugliese sui social: "Atteggiamenti inaccettabili, le parole sono armi"

Loredana Berté furiosa con Elenoire Ferruzzi
Loredana Berté furiosa con Elenoire Ferruzzi

Oltre a provocare la sua eliminazione dalla settima edizione del Grande Fratello Vip, le parole di Elenoire Ferruzzi nei confronti della ormai ex coinquilina Nikita Pelizon, tacciata di portare il malocchio, hanno portato alla reazione sui social di Loredana Berté, che non le ha mandate a dire alla diva transgender.

La Berté su Instagram: “Atteggiamenti inaccettabili, le parole sono armi”

Loredana Berté sa quanto possano essere pericolose queste dinamiche, in quanto anni fa anche la sorella Mia Martini è stata vittima di una macchina del fango volta a dimostrare che portasse sfortuna. In una Instragram stories la cantante ha commentato quanto successo nella casa: “Nel 2022 assistere a persone che ne accusano altre di portare sfiga è inaccettabile sotto ogni punto di vista. Grazie Alfonso Signorini per preso una posizione decisa e messo in nomination questa persona, e al pubblico per averla eliminata – continua poi facendo ancora riferimenti decisamente chiari- Questi atteggiamenti non sono accettabili, le parole sono armi, feriscono e possono uccidere. Impariamo a usarle di conseguenza“.

L’antefatto

La Ferruzzi ha attuato nei confronti della giovane modella un atteggiamento decisamente sgradevole e aggressivo durante il reality, insistendo sul fatto che la Pelizon portasse il malocchio. Quando Daniele Dal Moro si è scottato con l’acqua bollente, la performer non ha esitato a dire la sua: “Mettilo sotto l’acqua fredda perché ti ustiona l’acqua bollente. È il malocchio, amore. Quella lì”. A questo, aggiungere un ulteriore siparietto nel quale Elenoire sputa al passaggio di Nikita davanti allo sbalordimento degli altri concorrenti.

Di fronte a questo comportamento nella puntata del 27 ottobre Alfonso Signorini ha imbastito un televoto flash, che ha portato all’eliminazione della diva trans.