Lo "shopping" militare di Vučić in Russia; l'arsenale della Serbia comincia a preoccupare i Balcani

Mentre sogna di entrare nell'Unione europea, Belgrado continua a coltivare rapporti stretti con Mosca (e Pechino), ricevendo dotazioni militari sempre più potenti e moderne. E con la Croazia è in corso una "mini" corsa agli armamenti. Preoccupazione nei Balcani

View on euronews

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli