Lo spot della Samsung che prende di mira l’iPhone

Poca memoria, scarsa impermeabilità e batteria che dura poco. A pochi giorni dall’uscita di iPhone X, si legge Ten per commemorare il decennale del primo melafonino, Samsung fa il verso ad Apple in un video e neanche tanto velatamente. In 60 secondi il colosso coreano mette in evidenza tutte le carenze rimproverate agli iPhone, sottolineando come il Galaxy sia sempre stato avanti rispetto ai diretti concorrenti.

Il protagonista è un ragazzo che in dieci anni ha collezionato tutti i modelli di iPhone. La storia inizia nel 2007, con le code interminabili davanti agli Apple Store, e con i problemi del primo iPhone, legati allo spazio disponibile e all’impossibilità di espandere la memoria. Si prosegue con il passaggio in rassegna anche degli altri dispositivi di Cupertino e nel 2013, con i primi dotati di screen di grandi dimensioni e ma senza i pennini per prendere appunti che invece avevano i dispositivi Samsung.

Un’immagine del video (YouTube)

Nel 2017, il ragazzo protagonista del video decide di comprare un Galaxy e non esita a guardare con un sottile disprezzo le persone in fila davanti ad uno store per acquistare l’ultimo modello di iPhone. Pare che ultimamente gli attacchi espliciti ad Apple siano sempre più frequenti. Altri concorrenti, come Qualcomm, Huawei e Xiaomi non hanno risparmiato frecciate al colosso di Cupertino, mettendo sempre in evidenza le mancanze dei suoi prodotti e il ritardo con cui ha introdotto diverse funzioni importanti che altri dispositivi hanno portato già da tempo sul mercato.

Non è mancata neppure una frecciatina sulla scelta di aver tolto i jack audio dai dispositivi Apple, sottolineando come sia difficile ricaricare e ascoltare la musica dato che bisogna avere sempre a disposizione un adattatore per le cuffie.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità