Lo Stato assente rispetto alle principali necessità per lo sviluppo del Veneto. Sfiducia dei cittadini

L’assessore Marcato: «La Regione investe su ciò che chiedono le imprese, innovazione e ricerca, reti regionali e banda larga. Lo Stato non è all’altezza della situazione come interlocutore».