Lo straordinario fiuto degli antichi romani

(Adnkronos) - In un recente articolo comparso sulle colonne della rivista di settore “Journal of Comparative Economics”, un gruppo di ricercatori dell’Università di Göteborg, in Svezia, afferma che le strade costruite dagli antichi romani collegano ancora oggi le aree più prospere del continente europeo. Gli esperti sono giunti alle loro conclusioni sovrapponendo le mappe delle strade dell'Impero alle immagini satellitari moderne, ed utilizzando l'intensità della luce notturna come indicatore approssimativo dell'attività economica.