L'obbligo vaccinale potrebbe essere graduale

·2 minuto per la lettura
Speranza e Draghi
Speranza e Draghi

Ci sono ancora 10 milioni di persone che non si sono vaccinate contro il Covid. L’ipotesi è quella di procedere con l’obbligo graduale.

Covid, 10 milioni di persone non vaccinate: si avvicina la scadenza per l’obiettivo

Più di 10 milioni di italiani over 12 non hanno fatto neanche la prima dose di vaccino. Mancano 20 giorni alla fine di settembre e la scadenza per l’obiettivo dell’80% di vaccinati è sempre più vicino. Se questo scopo non sarà raggiunto, l’ipotesi è quella dell’introduzione dell’obbligo vaccinale in modo graduale, a step. Sarà data la priorità alle categorie che hanno più contatti con il pubblico. La fine di settembre era il tempo limite per vaccinare l’80% degli italiani. Ci sono ancora più di dieci milioni di persone che hanno deciso di non vaccinarsi. Secondo il Governo e il ministero della Salute, sono troppi.

Covid, 10 milioni di persone non vaccinate: percorso con il green pass

L’obbligo vaccinale effettivo sarà l’ultima mossa, a cui si arriverà con alcuni step che riguardano il Green pass. Le prossime due settimane saranno importanti per cercare di recuperare più persone possibili e convincerle a vaccinarsi, come ha dichiarato il governo. L’eventuale obbligo verrà introdotto a piccoli passi, con la priorità per le categorie che hanno più contatti con il pubblico. Il commissario per l’emergenza Francesco Figiuolo ha rinnovato l’invito a presentarsi negli hub, dai medici di famiglia o in farmacia per effettuare la prima dose. “Ci sono ancora troppe persone esitanti rispetto al vaccino” ha dichiarato.

Covid, 10 milioni di persone non vaccinate: le decisioni del governo

Roberto Speranza, ministro della Salute, ha dichiarato che “non c’è un numero magico” da raggiungere ma ha ribadito che il Governo valuterà diversi fattori, tra cui la percentuale dei vaccinati, l’effetto della riapertura delle scuole e della ripresa delle attività e il quadro delle varianti. Sulla base di questi fattori prenderà le sue decisioni “nell’interesse esclusivo del Paese“. Le prossime settimane, quindi, saranno davvero cruciali per capire come potrebbe decidere di procedere il Governo. L’eventuale obbligo vaccinale e l’estensione del Green pass sono scelte politiche che potrebbero arrivare a fine mese, quando ci si aspetta di raggiungere almeno l’80% della popolazione vaccinata.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli