Locatelli: bambini più contagiati, ma non peggiora quadro clinico

·1 minuto per la lettura
Locatelli: bambini più contagiati, ma non peggiora quadro clinico
Locatelli: bambini più contagiati, ma non peggiora quadro clinico

Milano, 19 feb. (askanews) – Aumenta il numero dei bambini contagiati in Italia, ma non la gravità dei sintomi quando si ammalano. La rassicurazione è arrivata da Franco Locatelli, presidente del Comitato superiore di sanità e pediatra.

“Voglio dire a lettere molto chiare per evitare allarmismi che i dati disponibili dalla letteratura medica, in particolare mi riferisco ad una pubblicazione ben formulata del King’s college di Londra, ci indicano come a fronte di un incremento del numero di pazienti pediatrici infettati non c’è evidenza di un peggioramento dei quadri clinici; anzi, i dati dimostrano che rispetto alla primavera scorsa il quadro clinico dei pazienti pediatrici è addirittura meno severo”.