Lodi, Salvini: "Oste assolto grazie a nostra legge su legittima difesa"

webinfo@adnkronos.com

“Grazie alla nuova legge sulla legittima difesa voluta dalla Lega il ristoratore Mario Cattaneo, per cui erano stati chiesti tre anni di carcere per aver ucciso un rapinatore nel suo locale, è stato assolto!". Così il segretario della Lega Matteo Salvini commenta la sentenza del tribunale di Lodi.  

"L’assoluzione di Mario Cattaneo, a cui mandiamo un grande abbraccio, è una buona notizia per tutti gli italiani perbene. Grazie alla riforma voluta dalla Lega e da Matteo Salvini, oggi ha vinto il buonsenso. Se ti difendi da un’aggressione nella tua casa o al lavoro, lo Stato è dalla tua parte, senza se e senza ma. Ci spiace per i gufi: le modifiche introdotte dalla Lega funzionano e sono in linea con la Costituzione. I rapinatori sono avvisati”, dichiarano in una nota congiunta il deputato Nicola Molteni e il senatore Andrea Ostellari, presidente della commissione Giustizia a Palazzo Madama.  

"Oggi arriva un'ottima notizia", scrive Giorgia Meloni. "L'oste di Casaletto Lodigiano processato per eccesso colposo di legittima difesa dopo aver sparato e ucciso uno dei quattro ladri che si erano introdotti illegalmente nel suo locale, è stato assolto dal Tribunale di Lodi. Finalmente giustizia è fatta", aggiunge la leader di Fratelli d'Italia su Facebook. "Io sto con MMario sempre e comunque. Se entri nella mia proprietà per rubare, io devo avere la possibilità di difendermi".