L'Oim lancia concorso su migrazione, diversità e inclusione

Red/Cro/Bla

Roma, 21 lug. (askanews) - L'Organizzazione internazionale per le migrazioni lancia il concorso "I feel good", un'iniziativa che invita giovani tra i 19 e 29 anni a condividere pensieri, esperienze, opinioni su temi legati a migrazione e diversità attraverso l'invio di video e foto che possano esprimere al meglio l'impatto positivo e l'importanza dell'inclusione.

"I Feel Good" è realizzato nell'ambito delle attività di TandEM Toward Empowered Migrant Youth in Southern Europe - progetto finanziato Fondo asilo migrazione e integrazione (Fami) della Commissione Europea con l'obiettivo di creare coesione e dialogo tra giovani migranti e locali in sei Paesi del Sud Europa (Spagna, Italia, Malta, Grecia, Croazia e Cipro). I due vincitori italiani del concorso potranno andare a Bruxelles insieme ad altri giovani europei per incontrare rappresentanti delle istituzioni UE e dar vita a momenti di discussione e confronto con altri ragazzi e addetti ai lavori. Nel corso della serata conclusiva - alla quale parteciperanno rappresentanti della Commissione Europea, di agenzie di settore e di gruppi giovanili - verranno presentati i lavori dei finalisti di ogni Paese e verranno decretati i due vincitori regionali, cui spetteranno premi aggiuntivi.

Il termine ultimo per partecipare è il 31 agosto.