Lollobrigida: cibo sintetico è problema e pericolo gravissimo

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 17 nov. (askanews) - "La diffusione del cibo sintetico è un problema e un pericolo gravissimo. Desidero sgombrare il campo da equivoci: il governo è contrario al cibo artificiale. Come ministro dell'Agricoltura della sovranità alimentare e delle foreste, è mia ferma intenzione quella di contrastare in ogni sede questo tipo di produzione, che rischia di spazzare il legame millenario tra agricoltura e cibo". Lo ha ribadito Francesco Lollobrigida nel corso del question time a Palazzo Madama.

"Ritengo che il cibo sintetico rappresenti un mezzo pericoloso per distruggere ogni legame del cibo con la produzione agricola, con i diversi settori, cancellando ogni distinzione culturale, spesso millenaria, nell'alimentazione umana, e proponendo un'unica dieta omologata, con gravissime ricadute sociali sui piccoli agricoltori" ha continuato Lollobrigida aggiungendo che "il nostro Paese sarà in prima linea per difendere il cibo naturale che è uno dei punti di forza del Made in Italy".