Lollobrigida a M5s: è governo a offendere vittime Covid

Pol/Vep

Roma, 29 lug. (askanews) - "Rispediamo al mittente le critiche strumentali del capogruppo grillino Davide Crippa, al quale ricordiamo che l'unico ad avere un preciso tornaconto politico dalla proroga dello stato di emergenza sanitaria è proprio il Governo Conte di cui il M5S è azionista di maggioranza. I numeri dei contagi in Italia non giustificano in alcun modo una simile proroga che anzi, come detto questa mattina da Giorgia Meloni di fronte a un presidente del Consiglio che le rideva in faccia, è utile soltanto al mantenimento della salute (e delle comode poltrone) dell'esecutivo pentapiddino. A rischiare di vanificare gli sforzi di medici e infermieri e i sacrifici fatti da milioni di italiani non è certo l'opposizione, ma le politiche scellerate di un Governo di incapaci che consente sbarchi e fughe di immigrati clandestini molti dei quali positivi al Covid. E ad offendere le vittime della pandemia e le loro famiglie non è certo chi, come Fratelli d'Italia e il centrodestra, cerca di fare il possibile per ripristinare le funzioni e i principi costituzionali propri di uno Stato di diritto, ma al contrario chi, come le forze di maggioranza, continua a far leva sulla paura dei cittadini pur di assicurarsi la possibilità di emanare provvedimenti a proprio uso e consumo scavalcando e calpestando Parlamento e libertà degli italiani. Invece di straparlare, si vergognino e chiedano scusa". Lo dichiara il capogruppo di Fratelli d'Italia alla Camera, Francesco Lollobrigida.

Il nostro obiettivo è quello di creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano interagire tra loro sulla base di interessi e passioni comuni. Per migliorare l’esperienza della nostra community abbiamo sospeso temporaneamente i commenti agli articoli.