Lombardia, 15 mln per infrastrutture in parchi regionali e riserve

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 1 giu. (askanews) - La Regione Lombardia ha stanziato, su proposta dell'assessore all'Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi Fabio Rolfi, 15 milioni di euro per il potenziamento strutturale e infrastrutturale dei parchi regionali e delle riserve naturali. "Le risorse - ha precisato in una nota l'assessore - sono state stanziate nell'ambito del Piano Lombardia voluto dal presidente. Erano previsti dieci milioni di euro, ma abbiamo deciso di aumentare i fondi anche in conseguenza degli aumenti eccezionali dei prezzi dei materiali e dell'energia, che hanno fatto schizzare i costi dei progetti degli enti gestori".

Sono ammissibili interventi relativi all'acquisto, la costruzione, la ristrutturazione e la manutenzione straordinaria di beni immobili, costituiti da fabbricati sia residenziali che non residenziali; la costruzione, la demolizione, la ristrutturazione, il recupero e la manutenzione straordinaria di opere e impianti; l'acquisto di impianti, macchinari, attrezzature tecnico-scientifiche, mezzi di trasporto e altri beni mobili ad utilizzo pluriennale e l'acquisizione di aree.

Un quarto del territorio lombardo è sottoposto a regime di tutela e, ha fatto sapere l'assessore, l'obiettivo è arrivare al 30%. Le aree naturali, ha osservato, devono avere strutture e infrastrutture adeguate ad accogliere un numero sempre crescente di persone, salvaguardando al contempo la loro valenza naturalistica ed ecosistemica. In seguito alla pandemia, i parchi regionali hanno visto aumentare gli accessi. Per questo, ha assicurato, diventeranno sempre più fonte di attrazione turistica e luoghi di promozione di educazione ambientale tra le giovani generazioni.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli