Lombardia, 27% flotta Navigazione laghi a basso impatto entro 2025

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 15 ott. (askanews) - La Gestione governativa navigazione laghi, che gestisce i servizi pubblici sui laghi Maggiore, di Garda e di Como, ha un piano di transizione ecologica che punta a raggiungere nel 2025 l'efficientamento del 27% della sua flotta navale, attraverso l'impiego di imbarcazioni a basso impatto ambientale. Lo ha scritto in una nota il direttore tecnico, Paolo Mazzuchelli, secondo il quale la sua area tecnica "è costantemente al lavoro per portare avanti ulteriori progetti di innovazione e sostenibilità ambientale"

Attualmente, ha ricordato, sono in costruzione tre unità, una per lago, gemelle dell'ibrida Topazio. Una quarta nave in configurazione ibrido parallelo è invece in costruzione presso il Cantiere appaltatore. Il piano, che prevede una progressiva elettrificazione di una parte della flotta (traghetti e motonavi) e l'utilizzo di motori a bassissime emissioni per i mezzi (aliscafi e catamarani) che per le loro caratteristiche non possono attualmente essere elettrificati, sarà presentato a Milano in occasione della Conferenza Nazionale della Mobilità Elettrica (e-mob) il 19 ottobre a Palazzo Giureconsulti Piazza dei Mercanti 2.

La motonave Topazio, così come il traghetto San Cristoforo, ha un sistema propulsivo ibrido che permette di operare in fase di avvicinamento e partenza dallo scalo con l'utilizzo delle sole batterie (full electric) mentre in navigazione i motori elettrici sono alimentati da generatori insonorizzati che contribuiscono a ridurre le emissioni ambientali ed acustiche. È la prima imbarcazione in acque interne a potersi fregiare dell'annotazione Green Plus, rilasciata del Registro Italiano Navale quale riconoscimento che la identifica come una nave progettata ed equipaggiata con impianti, componenti e procedure atti a controllare e prevenire l'emissione di sostanze inquinanti nelle acque, in aria o più in generale nell'ambiente.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli