Lombardia: 9 mln per la realizzazione del sottopasso di Meda

red-fcz

Milano, 6 ago. (askanews) - Dalla Regione Lombardia arriva il finanziamento di 9 milioni di euro per la realizzazione del sottopasso di Meda, comune della provincia di Monza e Brianza. Lo annuncia il consigliere regionale della Lega Alessandro Corbetta sottolineando che le risorse stanziate fanno parte del fondo di 112 milioni previsto dalla delibera per il potenziamento e lo sviluppo della rete ferroviaria regionale approvata dalla giunta regionale.

"Un'opera fondamentale per la viabilità di Meda e dei Comuni limitrofi - osserva Corbetta -, la costruzione di un sottopasso ferroviario tra le vie Cadorna e Seveso metterà fine ad una criticità che da anni affligge gli automobilisti brianzoli e soffoca il comune di Meda". Un'opera, aggiunge il consigliere leghista, "che era già stata prevista dai lavori per Pedemontana ma che ancora non ha visto la luce in quanto mancava la copertura economica e la certezza che i lavori per la realizzazione dell'autostrada proseguissero. Grazie al finanziamento di Regione Lombardia quest'opera vedrà finalmente la luce, anticipando quindi i lavori di anni".

Quanto al cronoprogramma dei lavori, "la fase di progettazione dovrebbe concludersi entro fine anno, dopodiché si passerà alla gara di appalto e all'inizio dei lavori nell'autunno 2020. La realizzazione finale è prevista per l'estate 2022". La priorità, secondo il consigliere leghista, "è velocizzare i tempi accelerandone la realizzazione per decongestionare il traffico e mettere finalmente fine ai disagi quotidiani di residente, automobilisti e pendolari, costretti a lunghe e snervanti attese al passaggio a livello ferroviario".