Lombardia: bilancio, giunta approva 'rendiconto generale gestione 2020' (2)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – L'avanzo della gestione 2020, pari a 338 milioni, è in parte 'indotto' a seguito degli accordi Stato-Regioni in base ai quali la Lombardia si è impegnata a garantire, anche per il 2020, il pareggio di bilancio costituzionale con 192 milioni; la restante quota di avanzo è imputabile, principalmente, a risparmi di spesa corrente e all'avanzo – cumulato – della gestione 2019.

Al termine della gestione risultano finanziati complessivamente 2,1 miliardi di investimenti (finanziati con risorse regionali e con risorse vincolate – Stato e UE). Gli investimenti finanziati con entrate regionali nel 2020 ammontano – invece – a complessivi 1,04 miliardi. Tutti gli investimenti sono stati autofinanziati senza ricorrere a forme di indebitamento.

"Con questi numeri -rimarca l'assessore- Regione Lombardia ha ottemperato agli accordi istituzionali relativi al miglioramento dei saldi di finanza nazionale senza rinunciare alla realizzazione di uno stock consistente di investimenti (principalmente finanziati da risorse proprie) a vantaggio dell'economia, nel rispetto del rigore contabile e dei principi tecnico/contabili che -conclude- regolano il sistema delle autonomie territoriali".