Lombardia, Caparini: non vedo l'ora ci sia commissione inchiesta

Lzp

Milano, 26 mar. (askanews) - "Non vedo l'ora che venga istituita la commissione d'inchiesta di cui parla il pentastellato Fumagalli, ho un sacco di cose che riguarda il loro Governo da mostrare. Ovviamente una volta debellato il Virus. Prima il dovere, poi il piacere". Così l'assessore al Bilancio, Finanza e Semplificazione di Regione Lombardia Davide Caparini replicando al consigliere regionale del Movimento 5 Stelle che ha chiesto una commissione per valutare il modello di gestione della sanità lombarda e se ci sono state delle falle nella gestione dell'epidemia.

"Mi auguro - aggiunge Caparini - che qualcuno avanzi la stessa richiesta a livello nazionale".