Lombardia, Cattaneo: serve blacklist sulla gestione dei rifiuti

red-fcz

Milano, 7 ott. (askanews) - "La patologia nella gestione dei rifiuti va contrastata con ogni mezzo". E' la parola d'ordine di Raffaele Cattaneo, assessore all'Ambiente della Regione Lombardia, che dopo gli 11 arresti per traffico illecito di rifiuti lancia la proposta di "una blacklist anche per le autorizzazioni nel campo della gestione dei rifiuti".

Secondo Cattaneo, che si è complimentato con magistratura e forze dell'ordine, bisogna "continuare a vigilare e tenere alto il livello di guardia lavorando con impegno e sinergia tra le Istituzioni e i soggetti preposti al controllo". Non va tuttavia dimenticato, sottolinea l'assessore all'ambiente, che "in Lombardia esiste un sistema industriale di gestione dei rifiuti che funziona, opera nella legalità e ogni anno gestisce 4,6 milioni di tonnellate di rifiuti urbani, 16 milioni tonnellate di rifiuti speciali e 12 milioni di tonnellate di rifiuti inerti".