Lombardia, Comazzi(Fi): chi ha lasciato cdx per Azione stampella Pd

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 2 ago. (askanews) - "L'accordo tra Letta e Calenda in vista delle politiche non ci stupisce: Forza Italia ripete da mesi che si sarebbe arrivati a questo. È triste vedere che chi, dopo un'intera vita politica nel centrodestra, ha rinnegato i suoi valori per una poltrona finirà per fare da stampella non solo al Pd, ma anche alla sinistra di Fratoianni". Lo ha sottolineato in una nota il capogruppo di Forza Italia nel Consiglio regionale della Lombardia, Gianluca Comazzi, a proposito dell'intesa tra il segretario del Pd Enrico Letta e il leader di Azione Carlo Calenda in vista delle elezioni politiche del 25 settembre.

"Siamo di fronte - ha proseguito l'azzurro - a uno dei più assurdi casi di trasformismo nella storia recente del nostro Paese. Chi ha militato per decenni nel centrodestra e ha ricoperto ruoli istituzionali di prestigio baratta le sue convinzioni per una poltrona o sperando in una candidatura. Uno spettacolo deprimente, a cui i cittadini italiani e lombardi non meritano di assistere".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli