Lombardia, De Corato: in 2 giorni 14 arresti, bene forze ordine

Mda

Milano, 27 ago. (askanews) - "Grazie all'ottimo lavoro che quotidianamente le forze dell'ordine svolgono per garantire sicurezza alla cittadinanza, solo nelle ultime 48 ore sono state arrestate almeno 14 persone tra Milano e altre città lombarde". Lo ha affermato l'assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia Locale Riccardo De Corato.

"Nella giornata di ieri - ha aggiunto De Corato - a Milano è stato arrestato un 21enne georgiano che ha tentato di rubare un paio di occhiali in un centro commerciale, mentre a Garbagnate un rapinatore con conclamati problemi di tossicodipendenza e tre minorenni magrebini appartenenti alla baby gang al centro dell'inchiesta denominata 'Cremona Dissing'".

"Oggi, invece - ha proseguito - a Milano è finito in manette un 26enne che in casa aveva 13 pasticche di ecstasy e due litri di Ghb, conosciuta come 'droga dello stupro". Vicino a Sesto San Giovanni è stato fermato un marocchino che, fingendosi un carabiniere, ha derubato tre minorenni dei cellulari mentre sono stati giudicati per direttissima due fidanzati che, in casa a Cinisello Balsamo, possedevano 350 grammi di cocaina, 150 di hashish e 100 di marijuana. E' stato convalidato, inoltre, l'arresto di un 30enne di Romanengo che, nel cortile di casa, aveva una piantagione di marijuana".

"La criminalità, soprattutto quella straniera - ha concluso l'assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia Locale Riccardo De Corato - non va in vacanza, come dimostrato dai numerosi episodi di cronaca che registriamo quotidianamente. Per questo voglio rivolgere un sentito ringraziamento agli uomini e alle donne in divisa che, durante questo mese, si sono impegnati nel controllo del territorio".