Lombardia: De Corato (Fdi), 'passaggio Baffi segno capacità attrattiva proposta Meloni'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 19 apr.(Adnkronos) – "La consigliera regionale Patrizia Baffi, che da Italia Viva è passata a Fratelli d’Italia, è la seconda esponente della sinistra che a Milano, dopo Enrico Marcora, e in Lombardia aderisce al nostro partito. Questo testimonia al meglio la capacità attrattiva della proposta politica di Giorgia Meloni". Così Riccardo De Corato, assessore alla sicurezza, immigrazione e polizia locale della regione Lombardia e consigliere comunale di Fdi a Milano, commenta l'ingresso della consigliera regionale di Italia Viva Patrizia Baffi in Fratelli d’Italia.

Alla consigliera Baffi, afferma De Corato "Do il mio benvenuto nel gruppo di Fratelli d’Italia in Regione Lombardia". Con questo nuovo ingresso "diventano quattro i consiglieri di Fdi seduti ai banchi del Pirellone", a significare che "il pensiero politico del partito e la sua coerenza stanno continuando ad essere riconosciuti". Ciò, prosegue, vuol dire che "il programma e la battaglia politica di Fdi non possono essere etichettati con vecchie logiche di appartenenza".

"La capacità di ascoltare il bisogno delle persone e l’avere l’unica leader donna nello scenario politico italiano -conclude De Corato- sono motivi di credibilità di un partito che continua a crescere nei sondaggi".